Il mio teddy

Il mio teddy
Se vi piace qualche mia creazione, contattatemi

venerdì 16 giugno 2017

CHI L'HA VISTA? AGGIORNAMENTO


Visto che vi ho coinvolte
in questa avventura
vi comunico che ieri mattina

LA BUSTA E' STATA CONSEGNATA
A CASA DELLA MAMMA DI MIRELLA

che dire? soltanto 1 mese e 10 giorni

Per fortuna che stasera Mirella sara' di nuovo qua in Italia
.......................
e la potra' vedere!!


Uscita di casa il giorno 7 di maggio
e da allora non se ne hanno piu' notizie.
Indossava una busta gialla con i "gonfietti" all'interno
della misura di 25 x 35
Mai arrivata ....
Forse ha perso la strada
poverina.... si sentira' sola...
o magari qualcuno l'ha trovata in qualche anfratto
e l'ha tenuta con se'
.........
Chi l'ha vista?

borsa portalavoro



 trapuntata.....


 con fodera interna molto capiente


 vista da sopra.....


 di lato......


 interno con tasche......



 tasca davanti con ricamo dell'iniziale....

Sì!
Perche' la sua nuova mamma sarebbe stata Mirella
Anziche' mandarla a Berlino l'ho spedita
vicino Pisa a casa di sua madre
dove lei un mese si ed uno no
si reca.
Invece......
ancora niente!!!!!
Sembra una favola!!
Potevo portargliela a piedi... avrei fatto prima

Bene, almeno se la vedete in giro, sapete che 
chi la sta usando....
non e' la proprietaria!!
Pazienza..
Mirella ne ricevera' un'altra, ma non sara' la stessa,
questa volta faro' la spedizione  con piu' sicurezza
certo che se le poste avessero dei prezzi piu' abbordabili....



lunedì 29 maggio 2017

EBBENE SI! HO TERMINATO ANCHE QUESTO

Se mi faccio prendere da una cosa, 
parto e non vedo altro
E' finito anche lui questo pattern di






mi spaventava fare l'uccellino
dover simulare il movimento delle piume
cercando di dare "colpi d'ago" nella pancia

dopo aver fatto i boccioli




le prime foglie e parte del fiore




terminato il fiore con i suoi pistilli




le altre due foglie di colore diverso



 
















ho finalmente fatto l'uccellino





Metto in pratica ormai un mio modo di fare il punto pittura,
ho visto farlo, non l'ho inventato io,
che segue i canoni di questo punto,
ma che procede in modo leggermente diverso,
anziche' iniziare con punti vicini gli uni agli altri,
come in genere ci mostrano i vari video e libri,
io procedo " a zone" con punti distanti
per poi avvicinarli un po' alla volta
questo mi evita di lavorare "troppo fitto"
che crea ispessimento inutile
anzi, antiestetico.
Si pensa che il punto pittura debba essere eseguito
molto pieno, invece, come per la cucina,
si fa sempre in tempo ad aggiungere sale,
ma toglierlo e' complicato.

Ed ora?

questo sara' il prossimo




si accompagna con il primo


martedì 23 maggio 2017

LA ROSA CANINA

Avevo iniziato a ricamare a punto pittura la rosa canina,
 tratta da un meraviglioso libro di Trish Burr
questa



e come tanti altri miei lavori
era ferma li da almeno 3 anni
la scorsa settimana mi e' ripresa la voglia
di punto pittura
e finalmente l'ho terminata


nella parte inferiore del fiore ho voluto ricamare a due fili,
mai piu'!
Solo il primo giro puo' essere fatto con due fili ma i successivi no,
in quanto a mio giudizio, l'effetto pennello...
non c'e' piu'.
Ne ho gia' iniziato un altro
sempre di Trish Burr
eccolo
questa che vedete e' la foto del pattern
io ho solo iniziato a ricamare i boccioli in alto!!!



Spero non resti li da una parte
.........
ancora per altri 3 anni




venerdì 12 maggio 2017

CREATIVITA' - SWING KNITTING

Tanti fattori contribuiscono alla creativita', tra questi la fantasia, la curiosita', la tenacia, magari anche gli errori, ma quando vedo certi capolavori resto a bocca aperta e mi dico

NOOOO, MA COME SI FA

di sicuro chi non ha pazienza e passione
e chi vuole iniziare un lavoro oggi e finirlo.....ieri...
non puo' neanche immaginare di cimentarsi.
Io vorrei proprio.
Ho trovato su Pinterest questa tecnica
Swing knitting
e passando su Ravelry ho trovato
molte persone che si sono cimentate in questa tecnica
soprattutto in Germania ne hanno fatto molti
corsi, seminari, mostre.
la sola descrizione di ferri accorciati
credo proprio sia limitativa
perche' dietro ci sara' un grosso lavoro
e queste immagini mostrano la bellezza di queste opere
















un paesaggio così me lo farei proprio per la mia parete
in soggiorno

Nel frattempo continuo con la mia sciarpa brioche





ed una prima parte dell'altra sciarpa Fox stile Missoni





Sto preparando gli appunti per preparare il corso
sulla tecnica brioche, ma non posso fare le foto dei passaggi da sola
in quanto le mani... sono tutte e due sui ferri
e mi serve l'aiuto di mia figlia per farle, 
si e' appena lauretata e tra qualche giorno rientrera' a casa





martedì 4 aprile 2017

SCIALLE AUTUNNO........ IN PRIMAVERA

Sono molto soddisfatta di questo modello






e questa e' la mia versione
Ho iniziato questo modello sapendo di cambiare qualche cosa
intanto ho aumentato il numero delle foglie nella parte in fondo
28 anziche' 25
poi sapevo che non avrei fatto le foglie tutte intorno,
da un lato all'altro dello scialle,
ma da una parte sola
per cui ho dovuto cambiare il corpo 
son partita con le mie 540 maglie
creando una mezzaluna.
volendo inserire degli altri colori che si sfumassero nell'insieme
son partita con delle righine tipo fiorellini
nei due colori che volevo inserire
un multicolor ruggine e un altro sul viola scuro con accenni al ruggine
 ed al colore di fondo delle foglie
e strada facendo...
fai e disfa...
ne son venute fuori queste sfumature che trovo bellissime,
ora chiamerei questo scialle

AURORA BOREALE IN AUTUNNO
 








fatto, stirato e indossato questa mattina
(nonostante il caldo.....)
 



E' stata una bella sfida
ma altrimenti che gusto c'e'??

OPS!!
intanto che scrivevo ha suonato il campanello

vediamo un po'??



fresco fresco, appena arrivato
che ne dite??

NUOVE  SFIDE